Sandro de Bruno, o Dell’accoglienza vitivinicola

Il sottotitolo, visitando una cantina come questa, non potrebbe essere che quello usato, Dell’accoglienza vitivinicola: fare sentire a proprio agio gli ospiti pare scontato, ma non è affatto così: diverse volte mi è capitato di trovarmi di fronte a titolari infastiditi, collaboratori frettolosi, pr, o chi per essi, ricchi di sussiego ma avari tanto di […]